B i o g r a f i a

        io-a-montalbano
 
Nato nel 1950 in Sicilia, a Messina si diploma presso “l’ Istituto Statale d’Arte” della sua citta’. Lavora di creativita’ anche in bozzetti di “Rivendicazioni Sindacali” e nei suoi oli dedicati al “Lavoro in fabbrica”.
“Il Saper svelare riferimenti a concetti stilistici ben definiti nell’arco dei tanti secoli di produzione pittorica, potrebbe, risultare ovvio o tantomeno scontato. Tuttavia piuttosto raramente si ha la possibilita’ di imbattersi in interpreti che hanno la caparbieta’ di dimostrare che taluni canoni realizzatevi, dovrebbero essere maggiormente preservati dalle spesso nefaste influenze moderniste.
Giacomo D’Andrea e’ un pittore conscio di una propria identita’ artistica, capace di ammaliare ed esternare qualsiasi proprio valore esistenziale attraverso l’alchimia delle forme e del colore. I suoi paesaggi e le sue rappresentazioni figurative tendono tuttavia ad una sofisticata astrazione, sembra infatti che lo stesso Artista cerchi di spingersi con dolcezza un passo oltre quel sottile limite che contraddistingue la buona pittura dall’ arte poetica. E’ di lirico nelle rappresentazioni di Giacomo D’Andrea ne troviamo piuttosto tanto. Le stesse scelte tonali sembrano narrare una sensibilita’ non comune ed una capacita’ interpretativa magicamente valida. Da ottimo interprete delle sue umane sensazioni il Nostro artista, nel suo silente operato dona vita a ricordi e pulsioni spesso celati dal continuo errare quotidiano. Il silenzio, fonte d’ ispirazione per ciascun creatore, nelle opere di D’Andrea si ammanta d’immortalita’, alcuni suoi soggetti costituiscono dei fotogrammi in trazione tra la realta’ piu’ vera ed il sogno piu’ fantastico, in alcuni ritratti sembra quasi di percepire i pensieri del soggetto rappresentato e tutto quell’ ardore genetico che ha caratterizzato da sempre qualsiasi valida produzione artistica”.
Sandro Serradifalco

Fra i premi:
– Premio alla Biennale del Mediterraneo 2003.
– Premio Validita’ artistica 2004.
– Gran premio VI Biennale Nazionale d’Arte “Sicilia 2004”.
– Premio per meriti artistici alla XXII Biennale di Venezia Rialto
2005, con la motivazione:
“Boschi, paesaggi, natura, pervarsa da colori e da un velo di
poesia”
di Gorgio Falossi.
– 1° Premio Extemporanea “Taormina 2006”
– 3° Premio MessinaWeb.Eu 2013
– 1° Premio Europclub “La Donna di Cristallo” 2013
– Menzione d’Onore XVI Edizione “Pittura e Poesia in Armonia”– Menzione d’Onore Estemporanea di pittura “Storia, Arte, natura luciese” 2014-
– 1° Premio Arte in Centro 2016
info: telef: 3934898792    e-mail:   arte@giacomodandrea.it    info@giacomodandrea.it  sito: www.giacomodandrea.it